Asl Benevento, al via iter per 68 assunzioni

Asl Benevento, al via iter per 68 assunzioni

26 Gennaio 2019 2 Di M.M.

Dopo ben dieci anni di blocco, l’Azienda sanitaria sannita potrà immettere nei ruoli quarantuno medici, sedici amministrativi e otto tra dirigenti e tecnici.

Franklin Picker Manager Asl Bn2

Sono in tutto 68 le assunzioni che l’Asl di Benevento potrà effettuare entro il 2020. Potrà essere reclutato personale medico, sanitario, tecnico ed amministrativo grazie all’approvazione del piano triennale 2018/20 varato dal commissario ad acta – nonché governatore della Campania – Vincenzo De Luca. Alla luce del piano varato, l’azienda sanitaria sannita, guidata da Franklin Picker, avrà la facoltà di immettere nei ruoli 41 dirigenti medici, sanitari e personale del comparto; otto dipendenti tra dirigenti e personale con competenze tecniche; 16 unità amministrative col ruolo di dirigenti e di impiegati; in organico, anche tre figure professionali. Le richieste avanzate dall’azienda, dunque, sono state accolte dalla Regione. Dopo 10 anni di blocco di assunzioni, si profila una boccata di ossigeno consistente, che permetterà, in particolare, a quelle strutture aziendali segnate sinora da carenza di personale, di recuperare funzionalità ed efficienza al servizio del cittadino. Occorre evidenziare che l’ingresso, in tre anni, dei 68 operatori così come previsto dal piano, è aggiuntivo rispetto alla dotazione organica complessiva; coloro che arriveranno, in altre parole, si sommeranno ai dipendenti che prenderanno, per scorrimento di graduatoria, il posto di quanti lasceranno il lavoro nel corso del triennio in questione.